giovedì 6 dicembre 2018

Corso di INGLESE ACCADEMICO (gennaio-febbraio 2019)


Nell'ambito dei corsi di inglese accademico destinati a docenti, ricercatori, laureandi e a studiosi in generale, il CLI propone nel periodo gennaio- febbraio 2019 il seguente corso:

"The nitty-gritty of academic writing in English. Writing workshop for both experienced and young academics"   -   (30 gennaio - 22 febbraio 2019)

I test per l'ammissione al corso si svolgeranno presso il CLI nei seguenti giorni e orari:
  • venerdì 14 dicembre 2018, h. 11:00, Aula 3 (CLI, via S. Maria 36 – piano terra)
  • martedì 15 gennaio 2019, h. 11:00, Aula 3 (CLI, via S. Maria 36 – piano terra)
  • martedì 22 gennaio 2019, h. 12:00, Aula 3 (CLI, via S. Maria 36 – piano terra)
           
       Per ulteriori informazioni, per prenotarsi a una delle selezioni e per scaricare il calendario dettagliato del corso consultare il sito del CLI all'indirizzo:
http://www.cli.unipi.it/corsi/corsi/inglese-1/inglese-accademico-gen-feb-2019
oppure contattare il personale del CLI all'indirizzo:   cli@cli.unipi.it

ATTENZIONE: si segnala che per i dottorandi dell'Università di Pisa il CLI organizza corsi di inglese accademico dedicati. Per i dottorandi del primo anno tali corsi sono già in fase di attivazione.
Per maggiori informazioni in merito contattare la Segreteria Didattica del CLI.

venerdì 23 novembre 2018

Ma ch3 studiamo a Ing3gneria? Ai poster l'ardua sentenza



Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale - Scuola di Ingegneria - Università di Pisa
Programmi in Ingegneria Meccanica - Ingegneria dei Veicoli - Ingegneria Chimica - Ingegneria Aerospaziale - Ingegneria Nucleare
P-PhD Day - Presentazione attività anno accademico 2017-18 - Sessione Poster - 12° ed.
Aula Magna "Ulisse Dini", Venerdì 23 Ottobre 2018 ore 10:00 - 12:30

Evento abbinato al PhDay, 24 Novembre 2018




Ultradecennale presentazione annuale con i poster dei Dottorandi in Ingegneria Industriale del DICI

phd.dici.unipi.it


I presidenti dei programmi

Francesco d'Errico - Ingegneria Nucleare
Francesca Di Puccio - Ingegneria Meccanica
Francesco Frendo - Ingegneria dei Veicoli
Simone Camarri - Ingegneria Aerospaziale
Elisabetta Brunazzi - Ingegneria Chimica
Giovanni Mengali - Coordinatore phd.dici.unipi.it
Leonardo Tognotti - Direttore DICI www.dici.unipi.it
Alberto Landi - Presidente Scuola www.ing.unipi.it

invitano cordialmente tutti gli interessati, colleghi, studenti, aziende a discutere con i protagonisti i risultati delle loro ricerche e a visionare le anteprime in

poster.dici.unipi.it

Un'opportunità per dare agli studenti dei corsi un assaggio al Dottorato di Ricerca.

Scarica la locandina in PDF

martedì 13 novembre 2018

GRADUATORIA CONTROLLORE DI 1° LIVELLO PROGETTO "LIST Port" Interreg V-A Italia-Francia Marittimo 2014/2020

            GRADUATORIA DI MERITO DELLA SELEZIONE PROGETTO LIST Port

 

Graduatoria

Nome e Cognome

Punteggio

Stefano Vignoli

29

Paolo Caselli

25

 

 

 

 

domenica 11 novembre 2018

orali PSSP Novembre

Giovedì 15 novembre dalle ore 11:00 Ufficio Fantoni. Piano 1° del DICI di fronte all'ufficio prof. Dini.

giovedì 18 ottobre 2018

Master in "Tecnologia e gestione dell'industria della carta e del cartone"



Al via la 16’ edizione

98% di placement, 15 edizioni continuative, decine di aziende sponsor, il massimo livello di formazione in Italia nel settore.
Sono queste alcune delle caratteristiche del Master dell’Università di Pisa in “Tecnologia e gestione dell’industria della carta e del cartone”, diretto dal prof. Marcello Braglia, giunto al suo sedicesimo anno di vita.
Il corso, promosso dal Dipartimento di Ingegneria Civile ed Industriale e dalla Fondazione Lucchese per l’Alta Formazione e la Ricerca, si tiene a Lucca dove il settore cartario e cartotecnico è il centro dell’economia provinciale. Uno dei fattori che spiega l’alta percentuale di assunti al termine del percorso di studio.
Molte aziende, fra cui diverse multinazionali, sostengono il Master attraverso una fattiva collaborazione in termini di docenze, stage e borse di studio.  Fra queste ricordiamo: Sofidel, DsSmith, Lucart Group, A.Celli, Pcmc, Recard, Ecolstudio, Ecoverde, Toscotec, Fosber, Mondialcarta, Cartografica Galeotti, Lucense.  Interesse confermato anche dalle associazioni di categoria nazionali (Assocarta e Aticelca) e da Confindustria Toscana Nord, che da anni sostiene e partecipa al progetto.
Il corso nasce infatti dalle esigenze espresse dai rappresentanti del settore della carta e del cartone ondulato. Il Master è riservato solo ai laureati in ingegneria e chimica e si tiene in lingua inglese. Il piano di studio è interamente modulato sulle richieste delle aziende che, negli ultimi anni, hanno seguito il progetto e ne hanno condiviso l’importanza.
Il Master è annuale, attribuisce 60 crediti universitari ed ha ottenuto la certificazione ISO 9001 di qualità. Per gli studenti iscritti che vengono da più lontano, c’è la possibilità di avere a disposizione due alloggi gratuiti, concessi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, nello splendido complesso di S.Micheletto per tutta la durata del corso.
Le lezioni si tengono prevalentemente nei giorni di venerdì e di sabato, per permettere l’accesso anche ai lavoratori che da anni vedono nel corso una eccellente occasione di specializzazione in un importante settore non solo territoriale. Gli studenti possono vedersi aprire prospettive in Italia e all’estero, con possibilità di soddisfazioni professionali di alto profilo.
Il Master, che inizia il 16 novembre, vede alternarsi docenti universitari e manager aziendali (quasi il 70%) con diverse lezioni effettuate direttamente in azienda. Sono previsti anche seminari ed incontri a tema, nonché eventi di alto interesse. Al termine del corso è previsto uno stage di 300 ore su cui si incentrerà la tesi finale.
Negli ultimi anni sono stati firmati accordi di programma con le Università di Karlstad (Svezia) e Grenoble (Francia) per scambi didattici fra studenti e docenti, che hanno portato il Master ad un livello formativo riconosciuto a livello internazionale.  Sono previste diverse borse di studio che prevedono riduzioni parziali o totali della quota di iscrizione, che è pari a 2.000,00 euro (suddivise in tre rate).
Le iscrizioni si chiuderanno il 22 ottobre prossimo. Per ogni informazione è possibile visitare il sito del corso www.mastercartalucca.it o sul sito dell’Università di Pisa: www.unipi.it. La segreteria didattica di Celsius, che segue la parte organizzativa del Master, è a disposizione per ogni chiarimento al n. 0583/469729.

lunedì 1 ottobre 2018

Industria 4.0 e sistema educativo: quali istanze, quali risposte?

Diretta Web per intervenire, anche da smartphone

Giovedì 4 Ottobre 2018 ore 15
Università di Pisa, Scuola di Ingegneria, Aula Magna Pacinotti

Saluti istituzionali

Prof. Marco ABATE
Università di Pisa, Prorettore per la didattica


Prof. Alberto LANDI
Scuola di Ingegneria, Presidente

Prof. Domenico LAFORENZA
CNR Area Ricerca Pisa, Presidente

Introduce

Prof. Franco FAVILLI
Centro Interdipartimentale per l’Aggiornamento, la Formazione e la Ricerca Educativa
CAFRE Università di Pisa, Direttore

Tavola rotonda

Ing. Mario VERNA
Ssangyong Italia, Direttore Generale

Prof. Aldo FREDIANI
già Ordinario di Aeroelasticità
Prorettore emerito, Ordine del Cherubino

Prof. Gualtiero FANTONI
Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale, Università di Pisa

Prof. Maria Luisa CHIOFALO
Dipartimento di Fisica, Università di Pisa

Prof. Giuseppe ANASTASI
Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione
DII Università di Pisa, Direttore

Modera
Prof. Michele LANZETTA
CAFRE, Università di Pisa

Dibattito con il pubblico

Volantino: PDF, JPG

unipi.it
ing.unipi.it
news.cafre.unipi.it


newsdici.unipi.it

venerdì 6 luglio 2018

Annuncio di assegno di ricerca CNR-IEIIT

Bando per un assegno di ricerca presso CNR-IEIIT Pisa con scadenza 20 Agosto 2018

http://bandi.urp.cnr.it/doc-assegni/documentazione/8067_DOC_IT.pdf

Scheda riassuntiva della tematica e delle attività previste:

Research Area: Information engineering and computer science.
Subject of the research grant: Processing of signals and images acquired by remote sensors

Description of the project and activity:

SENSORNAUTA (POR FESR 2014-2020 - Bando 2 – Projects for research and development of the SMIs) involves four small and medium enterprises (SMIs) and two research units. The goal is to develop and test an Unmanned Aerial Vehicle (UAV) capable of performing a very wide range of specialized operations with an automation degree higher that systems currently on the market. The main features of the system are:
  •     integration of various types of sensors (e.g. cameras, radar)
  •     automatic navigation with collision-avoidance and data-driven autonomous mission management
  •     automatic wireless battery recharge.
The activity to be performed within the research grant will include processing of signals and images acquired by various types of sensors (e.g. RGB with high spatial resolution, multispectral, infrared) mounted on board the UAV. The acquired data will mostly make reference to the industry 4.0 and farming 4.0 (precision farming) frameworks.
Signal and image processing will be performed mostly using Matlab.
The activity should start by October 1st 2018.